Da dove scaricare elenco versamenti inps artigiani 2017


Si ricorda che il prossimo 16/ 02/ è in scadenza la quarta rata fissa dei contributi inps ivs dovuti da artigiani e commercianti. Gennaio dell’ INPS contiene i nuovi importi dei contributi per l’ anno ed il reddito minimo annuo da prendere in considerazione per l’ anno ai fini del calcolo del contributo IVS dovuto dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali è pari a 15. Tabelle codici Inps ed altri Enti Previdenziali ed Assicurativi. Qualcuno sa come scaricare i prospetti dei contributi inps per artigiani e commercianti? Compilazione modello F24 Contributi INPS. 22, con la quale ha comunicato la misura delle aliquote contributive in vigore per l’ anno per gli iscritti alla gestione artigiani e alla gestione degli esercenti attività commerciali.
Per i lavoratori Artigiani e Commercianti scade il versamento dei contibuti Inps prima rata. 33, comunica di aver provveduto alla elaborazione della contribuzione dovuta per il da artigiani e commercianti e alla generazione dei relativi. 548 euro, mentre il massimale ammonta a 76. I contributi previdenziali dovuti da un artigiano iscritto all’ Inps.

Ti ricordo che il saldo dei contributi Inps dovuto da artigiani e commercianti: è calcolato sulla totalità dei redditi di impresa. Feb 25, Commenti disabilitati su INPS: Come scaricare dal sito INPS i contributi da versare in F24 per Artigiani e Commercianti. Il massimale di reddito entro il quale sono dovuti questi contributi ammonta per l’ anno, per gli iscritti a partire dal 1996, ad euro 100. Un periodo di crisi, di temporanea difficoltà finanziaria, e ti sei ritrovato con un bel po’ di contributi arretrati da pagare all’ Inps. 20 agosto - Seconda rata del contributo minimo INPS per artigiani e commercianti.
872 € per gli iscritti alla gestione separata Inps prima del 1° gennaio 1996 o con anzianità contributiva a decorrenza da questa data. 872 per coloro che si sono iscritti alle citate gestioni prima del 1 gennaio 1996, ovvero a 100. Codici da utilizzare per il versamento con il modello F24. Indebitarsi è facile: se sei un commerciante, ad esempio, i contributi Inps dovuti sul reddito sono pari al 24, 09%, con un minimo annuo da pagare che ammonta a 3.

Le aliquote Inps. Tempo di versamenti ai fini contributivi per artigiani e commercianti: previsto infatti entro il 20 agosto il versamento relativo alla seconda rata del contributo minimo dovuto per l' anno in corso. Contribuenti minimi; per essi l’ importo versato costituisce un componente negativo del reddito d’ impresa o di lavoro autonomo, deducibile, sempre secondo il regime di cassa, in LM7 ma fino a concorrenza del reddito prodotto e indicato in LM6. Contributi Inps artigiani e commercianti: reddito massimale. L' APPE mette a disposizione un apposito servizio per gli associati.

Per la compilazione del modello F24 le maggiori criticità che ho riscontrato fanno riferimento alla individuazione del codice che identifica la sede INPS competente ed il mio numero di matricola INPS oltreché naturalmente il codice tributo corretto da utilizzare. 791, 98 euro, anche se la tua ditta è in perdita o il fatturato è molto basso. Le aliquote per il sono fissate al 23, 55% per gli artigiani e al 23, 64% per i commercianti. L’ Inps, con la circolare n. Artigiani e commercianti: stabilite le aliquote contributive per l’ anno. Caso a parte costituisce l’ importo dei contributi versati dai c. Le aliquote dei contributi Inps artigiani e commercianti. Contributi INPS : le aliquote. Con l’ arrivo del è stato portato a compimento quanto previsto dalla cd. Viene confermato l’ aumento dell’ aliquota dei contributi per gli artigiani e i commercianti che, a partire dal 1° gennaio, sarà pari al 24% così come per tutti gli iscritti alle Gestioni autonome Inps.

Come si fa come si fa? PAGAMENTO PER ARTIGIANI E COMMERCIANTI Il pagamento del contributo minimo obbligatorio deve essere effettuato in quattro rate, alle seguenti scadenze: 16 m. Inps Artigiani e Commercianti Contributi Scadenza Contributi Inps Artigiani e Commercianti: Entro il 16. I contatti dell' INPS. Come ogni anno l’ INPS ha pubblicato la circolare con le aliquote contributive per artigiani e commercianti per l’ anno. Il Portale dei Pagamenti offre ai cittadini un punto unico dove è possibile trovare i servizi abilitati al pagamento, semplificando in questo modo il rapporto con i cittadini e nello stesso tempo evitando code agli sportelli. Nella sezione " Assistenza" potrai trovare i principali canali di comunicazione con l' Istituto come INPS Risponde, il numero del Contact center e le Sedi INPS. Già da tempo l’ Inps non invia più i modelli F24 cartacei ma è necessario prelevare dal proprio cassetto previdenziale artigiani/ commercianti il prospetto riepilogativo che contiene le modalità di compilazione. L’ INPS, con il messaggio n.

Sul Blog Codice Azienda un articolo sintentico con i dati principali. Giuseppe su F24: nuove regole per i versamenti e le compensazioni. F24 - Codici per i versamenti. La contribuzione varia a seconda che si tratti di lavoratore iscritto alla gestione artigiani oppure a quella commercianti e in base all’ età del soggetto stesso. Inps, Circolare 31 gennaio, n.
669 di contributi, mentre per i commercianti l’ importo è di € 3. Edizione di mercoledì 1 febbraio LAVORO E PREVIDENZA Contributi INPS per artigiani e commercianti di Alessandro Bonuzzi Il reddito minimo annuo da prendere in considerazione per l. Come avviene già da qualche anno, l' INPS non invia più il " frontespizio" ( prospetto annuale dei versamenti), né i modelli " F24" relativi ai pagamenti trimestrali dei contributi previdenziali dei commercianti e degli artigiani.
Le aliquote dei contributi Inps, di artigiani e commercianti, sono aumentati dello 0, 45%, così come previsto con il Decreto Salva Italia, nonostante la rivalutazione Istat dell’ indice dei prezzi al consumo sia uguale zero. 22, l' Inps ha reso note le aliquote contributive per l' anno dovute da artigiani ed esercenti attività commerciali, ricordando che con effetto dal 1. Nel gli artigiani devono versare obbligatoriamente € 3. L' INPS ha pubblicato la circolare 22 con i nuovi importi dei contributi previdenziali per artigiani e commercianti da versare nell' anno. Contributi INPS per artigiani e commercianti. Di fabio L’ INPS con apposito provvedimento ha comunicato che non procede all’ invio del così detto frontespizio dal quale, in passato, era possibile generare i modelli di pagamento F24 per poter poi procedere. Da dove scaricare elenco versamenti inps artigiani 2017. Le aliquote dei contributi Inps di artigiani e commercianti aumentano dello 0, 45% così come previsto dal Decreto Salva Italia e, vista la rivalutazione Istat dell’ indice dei prezzi al consumo nella misura dell’ 1, 1% è atteso un aumento rispetto a quanto previsto per il. Giuseppe su INPS: Come scaricare dal sito INPS i contributi da versare in F24 per Artigiani e Commercianti.

", ho digitati mio codice fiscale e mio pin personale ma non mi è possibile accedere! Nell’ altra circolare, l’ Inps fa il punto della situazione per quanto concerne gli oneri contributivi gravanti per il su artigiani e commercianti, anche in questo caso indicando le aliquote applicabili, i minimali e massimali di reddito, i criteri di determinazione degli importi dovuti, i termini e le modalità di versamento. A questo punto ti anticipo. Gennaio, ha fissato l’ ammontare della contribuzione dovuta nel da parte di artigiani e commercianti. Giordano rina luciA su INPS: Come scaricare dal sito INPS i contributi da versare in F24 per Artigiani e Commercianti. Il massimale di reddito annuo entro cui sono dovuti i contributi IVS è pari a 76. Anche per quest’ anno scattano gli aumenti previsti dalla Riforma Fornero: le aliquote INPS sono ulteriormente aumentate di un 0, 45% fino al raggiungimento del 24%.

Significa che vanno pagati sempre, indipendentemente da quanto guadagnerai. La motivazione è da individuarsi nella variazione percentuale nell’ indice dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e degli impiegati, che tra il e il è stata pari al – 0, 1%. 324 euro per gli iscritti con decorrenza da tale. Il reddito minimo annuo da prendere in considerazione ai fini del calcolo del contributo IVS dovuto da artigiani e commercianti è pertanto confermato a 15. In data 2 febbraio è stata pubblicata sul sito INPS la Circolare gennaio che chiarisce l’ applicazione delle aliquote contributive per il finanziamento delle gestioni pensionistiche dei lavoratori artigiani e commercianti, per l’ anno, individua i soggetti che hanno titolo ad agevolazioni contributive o all’ applicazione della riduzione del 50% dei contributi.

Il reddito minimo annuo da prendere in considerazione per l’ anno ai fini del calcolo del contributo IVS dovuto dagli artigiani e dagli. INPS - Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Se non lo possedete ancora, provvedete andando sul sito dell' INPS, e dal menù Servizi on line cliccate su Richiesta PIN On Line, quindi seguite la procedura riportata sul sito. INPS Artigiani e commercianti Contributi.

Da dove scaricare elenco versamenti inps artigiani 2017. La sessione utente è terminata poiché è stato superato il tempo massimo di validità. L' operazione successiva da compiere per richiedere l' estratto conto contributi INPS on line, sarà quella di andare sul sito ufficiale dell' INPS.


Per effetto della manovra Monti le aliquote contributive di commercianti e artigiani iscritti alle gestioni autonome dell’ INPS aumentano ogni anno dello 0, 45%, fino al raggiungimento nel 20%. Con Circolare del 31 gennaio n. La circolare numero gennaio ha notificato importi e aliquote dei contributi INPS per artigiani e commercianti. I l reddito minimo, sul quale artigiani e commercianti devono ca lcolare i contributi dovuti, viene determinato ogni anno dal Governo in base all’ indice di inflazione, capacità contributiva e di acquisto e viene appunto utilizzato come base di riferimento per il calcolo dei contributi da versare da parte dei lavoratori del settore dell’ artigianato e del commercio. Conosco già la domanda che mi stai per fare. Sono andata sul sito dell' inps in " servizi per aziende, etc. Contributi previdenziali per gli artigiani: le aliquote, i minimali e massimali di reddito e modalità di versamento. “ Manovra Salva- Italia” con riferimento all’ aumento delle aliquote contributive per artigiani e commercianti. Contributi artigiani e commercianti : aliquote, minimale di reddito e massimale sono stati pubblicati dall’ Inps con la circolare numero febbraio. L’ INPS ha emanato la circolare 31 gennaio, n.

Accedendo a questa sezione puoi avere informazioni sui canali utilizzati da INPS per essere in contatto con la propria utenza. Resta uguale il reddito minimale, ma aumentano le aliquote contributive ( cioè le percentuali relative ai contributi previdenziali da pagare, calcolati sul reddito) dovute nel dagli iscritti alle gestioni speciali degli artigiani e dei commercianti: anche quest’ anno, dunque, continuano a salire i contributi Inps a carico di artigiani e commercianti.

Phone:(886) 889-1464 x 5161

Email: [email protected]