Competenza region scarichi


Il regime autorizzatoriodegli scarichi di acque reflue domestiche e di reti. Il Comune è incompetente ad emettere le sanzioni relative alle violazioni previste dagli artt. I pilastri su cui si basa la regolamentazione degli scarichi sono l' obbligo di autorizzazione e il rispetto dei limiti di. 3) Al comma 1 dell’ articolo 3 “ Acque reflue assimilate alle domestiche” le parole “ disciplina degli scarichi e delle. L’ irrogazione delle sanzioni relative agli scarichi è di competenza regionale. Note per la trasparenza: Con il presente provvedimento, alla luce delle iniziali esperienze in tema di Autorizzazione Unica Ambientale ( A.
152/ 06 e successive modificazioni ( Norme in materia ambientale) Parte terza. In buona sostanza, ora gli scarichi di acque reflue riconducibili alle citate categorie di edifici sono assimilati agli scarichi di acque reflue domestiche indipendentemente dalla loro dimensione e numero di posti letto e pertanto rimangono in ogni caso esclusi dalla disciplina in materia di A. Regionale negli ambiti di competenza) Rispetto alla componente inerente la qualità delle acque le misure tendono a perseguire un obiettivo di contenimento del rilascio di sostanze inquinanti nelle acque.

Per gli impianti di depurazione delle acque e altri scarichi di pubblica fognatura, gli scarichi di insediamenti produttivi. Il regolamento disciplina l’ autorizzazione unica ambientale ( AUA ) semplificando gli adempimenti amministrativi in materia ambientale gravanti sulle piccole e medie imprese e sugli impianti non soggetti ad AIA. ), nonché delle problematiche emerse dalle prime applicazioni della DGRV n. Inquadramento generale. 142 ( ordinamento delle Autonomie Locali), la Regione svolge le funzioni di programmazione e di indirizzo nelle materie di cui al comma 1, assicurando, tramite le Province, la partecipazione degli Enti Locali alla formazione dei programmi.
Controllo e sanzionatorie, le responsabilità e la normativa in vigore inerenti gli scarichi di acque reflue. 4 ( Modifiche all’ Art. Sottolinea che l’ ARPA esercita direttamente le funzioni già di competenza della Provincia esercitando le funzioni di controllo ambientale, di prevenzione, di vigilanza, ecc. Competenza region scarichi. 31, le specifiche disposizioni in esso previste ( Tabella 2 dell' Allegato 5) ; a fronte delle conoscenze consolidate in campo tecnico- scientifico sull. Oggi Regione Liguria sana questo ritardo nel percorso, passando definitivamente alla Regione la competenza in tema di monitoraggio dell’ aria: in particolare la strumentazione da tutte le Province e, per quanto riguarda la Città Metropolitana, anche il relativo personale che diventa regionale.

Gli scarichi presi in considerazione sono tutti quelli derivanti da utenze civili e produttive, private e pubbliche e riguardano sia gli scarichi in fognatura che quelli nei corpi idrici. Tutti gli scarichi devono essere preventivamente autorizzati. Sep 21, · Gli scarichi delle reti fognarie ricadenti in aree sensibili, anche esistenti, devono rispettare dall' entrata in vigore del decreto, fatta eccezione per gli scarichi di cui al comma 2 dell' art. In attuazione dell' articolo 3 della legge 8 giugno 1990, n.

Il 13 giugno è entrato in vigore il DPR n. La disciplina degli scarichi costituisce una delle componenti principali della normativa per la tutela delle acque dall' inquinamento ed è regolamentata dal D. 25658 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. Massimo ginesi 16 OttobreOttobre News. 17, si intendono fornire dettagliate disposizioni in materia di scarichi.

Phone:(394) 383-8383 x 6943

Email: [email protected]